Angelica, Milano

Tutte le mattine ero solita andare in bicicletta al lavoro, una buona pratica che mi aiutava a svegliarmi e iniziare a mettere in moto il mio corpo per affrontare le sfide della giornata. Ora uso la cyclette davanti alla tv, con vista sul balcone, leggendo una rivista e così continuo a sfogarmi e tenermi in forma in attesa di inforcare la mia bicicletta custodita nel garage. Quando ho finito, tutte le sere, la piego e la ripongo dietro una porta mentre aspetto l’avventura del giorno seguente. Sì l’ho presa pieghevole ma d’altronde in un bilocale stiamo già stretti in due.

Entra nel nostro salone.
Seguici su Instagram